domenica 3 luglio 2011

48-

Sono tornata a casa, alla mia solita vita.
Siccome oggi mi sono annoiata a morte, ho cominciato i compiti delle vacanze, ne ho pochi quindi tra non molto tornerò ad annoiarmi nuovamente. Ho anche passato buona parte del pomeriggio a rigirarmi al sole in cortile, sinceramente mi manca un po' passare le giornate in spiaggia e fare il bagno alle sei di sera con il mio ragazzo..
Lo ammetto, mi sono divertita, e sarebbe stato meglio se io non fossi stata così grassa e brutta dentro il costume. 

Mi sembra che la mia vita vada un po' avanti per conto suo e io arranco cercando di starle dietro. Le giornate passano e si concludono, vuote e senza significato...Tutte uguali, identiche.
Si, forse sto un po' meglio di prima e la situazione è migliorata rispetto a com'era prima che partissi.
Ci sto provando a uscirne. 
Provo ad allontanarmi da lei, anche se mi tiene ancora così dannatamente stretta. 
Ci sto provando seriamente dal giorno in cui, quando ero ancora al mare, ho pianto assieme al mio ragazzo supplicandolo di aiutarmi. 
Mi ha obbligata a mangiare e ha controllato che non andassi a vomitare.
Ma non mi importa..
anche se forse un po' mi importa ancora..Ma devo provarci..Per lui.

Voi come state Piccole?
Vi stringo forte,
Un bacio.

4 commenti:

  1. Resisti cara, siamo con te!

    RispondiElimina
  2. piccola resisti,dalle botte a Lei,lasciala stare,uccidila con la forza dell'amore che provi per il tuo ragazzo,fallo piccola mia,salvati.
    ti voglio bene.
    esse

    RispondiElimina
  3. Se non vuoi farlo per te stessa,fallo almeno per il tuo Lui.
    Lei, è brava a farti perdere tutti quanti.
    Sei forte,uccidi questa bestia.



    Effe.

    RispondiElimina
  4. stringi i denti piccola, ce la puoi fare ❤
    ti abbraccio

    RispondiElimina